Sono una scienziata che studia l’evoluzione e la distribuzione delle specie viventi in risposta ai cambiamenti climatici. Per farlo, metto insieme informazioni e metodi da diverse discipline: ecologia, archeologia, paleoclimatologia, genetica di popolazione, modellizzazione.

Ricerca

Sono post-doc al Museo di Storia Naturale di Londra. Studio la biodiversità con modelli matematici, per capire come ripristinare le foreste nelle aree minerarie dell’Africa tropicale.

Per oltre 5 anni sono stata post-doc nel Gruppo di Ecologia Evolutiva, Dipartimento di Zoologia, Università di Cambridge (in cui sono ancora visitatrice). In quel periodo ho vinto una borsa di studio finanziata dal Leverhulme Trust per il progetto “Neanderthal Palaeoecology: the whens, hows, and whys of a species’ journey“. All’interno di questo progetto ho creato insieme con i miei colleghi pastclim, un “motore di ricerca” per il clima del passato.

Nella mia carriera ho lavorato su molti temi diversi, studiando sia gli animali sia gli esseri umani. Ecco alcuni dei miei progetti degli ultimi anni:

Divulgazione

Ho sempre cercato di interagire con il pubblico in vari modi, ad esempio presentando il mio lavoro a Festival della Scienza, facendo divulgazione con le scuole, organizzando interviste scientifiche, e scrivendo articoli divulgativi su un webmagazine culturale.

Ho anche pubblicato Climate change – the board game: un gioco da tavolo educativo su evoluzione e cambiamenti climatici che può essere scaricato gratuitamente oppure giocato online.

Logo Climate Change Board Game

Sono su:

ORCID
Google Scholar
ResearchGate
Instagram
Mastodon
X (Twitter)

Faccio parte di:

Stepwide
MeetScience
AIRIcerca e AIRIscuole (Associazione Internazionale Ricercatori Italiani)