Divugazione al Museo: gioco da tavolo sui cambiamenti climatici per le scuole

Ieri ho avuto di nuovo un’occasione per fare divulgazione al Museo di Zoologia di Cambridge. C’erano due classi di 12-13 anni e abbiamo parlato di cambiamenti climatici e sperimentato il loro effetto sugli animali. Come sempre in questi casi, abbiamo iniziato con una breve presentazione su cambiamenti climatici ed evoluzione, peŕpoi giocare a “Climate change” il mio gioco da tavolo sul tema.

Imparare i meccanismi con cui i cambiamenti climatici impattano gli animali ci aiuta a capire meglio i possibili effetti dell’attuale emergenza climatica. Ed esplorarli attraverso un gioco rende l’esperienza degli studenti e delle studentesse più coinvolgente e meno stressante rispetto a quando si segue una lezione o un seminario.

Chi volesse svolgere con me attività di questo tipo a scuola può scrivermi attraverso il modulo di contatto.

Serata di giochi da tavolo al Museo di Zoologia

Quest’anno parteciperò al Cambridge Festival (il maggiore evento di divulgazione scientifica della città) per questa serata:

Giochi da tavolo al Museo di Zoologia (solo per adulti!)
Mercoledì 22 marzo 2023
18:30-21:30
Downing Street, Cambridge.

Si tratta di una visita fuori orario al Museo di Zoologia per divertirci con giochi da tavolo a tema “animali”. Si potrà prendere qualcosa da bere, e Heffers Games ci guiderà alla scoperta dei giochi disponibili.

Io, oltre a godermi la serata, avrò la possibilità di presentare Climate Change, il gioco da tavolo ispirato al mio lavoro.

Chi vuole partecipare può farlo acquistando un biglietto qui.

Locandina

[Aggiornamento del 23 Marzo 2023] Ecco alcune foto dell’evento

Parlare di cambiamenti climatici al Museo: seminario e gioco da tavolo per le scuole

Ieri ho collaborato con il Museo di Zoologia di Cambridge svolgendo un’attività sul cambiamento climatico con studenti e studentesse di 14-15 anni.

La sessione è iniziata con una breve presentazione che spiegava la relazione tra cambiamento climatico, evoluzione ed estinzione. Poi abbiamo giocato a “Climate change” il mio gioco da tavolo su clima ed evoluzione.

Imparare i meccanismi con cui i cambiamenti climatici influenzano le specie animali aiuta a capire meglio i rischi che l’attuale emergenza climatica sta comportando per il mondo naturale. Allo stesso tempo, esplorarli attraverso un gioco rende l’esperienza degli studenti e delle studentesse più coinvolgente e meno stressante rispetto a quando si segue una lezione o un seminario.

Chi volesse svolgere con me attività di questo tipo a scuola può scrivermi attraverso il modulo di contatto.

Parlare di cambiamenti climatici al Museo: seminario e gioco da tavolo per le scuole

Nelle prossime due settimane collaborerò con il Museo di Zoologia dell’Università di Cambridge per svolgere attività sui cambiamenti climatici con studenti e studentesse di 14-15 anni.

Saranno tre sessioni in cui inizierò con una breve presentazione in cui spiego la relazione tra cambiamenti climatici, evoluzione ed estinzione. Per il resto del tempo giocheremo al mio gioco da tavolo gratuito su cambiamenti climatici ed evoluzione.

Imparare i meccanismi con cui i cambiamenti climatici influenzano le specie animali aiuta a capire meglio i rischi che l’attuale emergenza climatica sta comportando per il mondo naturale. Allo stesso tempo, esplorarli attraverso un gioco rende l’esperienza degli studenti e delle studentesse più coinvolgente e meno stressante rispetto a quando si segue una lezione o un seminario.

Chi volesse svolgere con me attività di questo tipo a scuola può scrivermi attraverso il modulo di contatto.

L’effetto dei cambiamenti climatici del passato sugli animali

Sul blog del Museo di Zoologia di Cambridge è appena uscito un post in cui si parla di me e del mio lavoro. Fa parte delle iniziative organizzate per la Giornata Internazionale delle Donne (a cui ho già partecipato con una conferenza e un progetto nel Museo).

Il post è disponibile a questo link, mentre cliccando qui si possono leggere le ricerche delle mie fantastiche colleghe al Dipartimento.